Aggiungere nuovi documenti

In LogicalDOC un utente può caricare i documenti in diversi modi, qui di seguito descriviamo le diverse opzioni. E' importante sapere che l'utente deve selezionare una cartella con permesso di scrittura per essere in grado di creare nuovi documenti al suo interno.

Upload standard

Clicca sul'icona Aggiungi documenti della tool bar.

Poi verrà mostrata una finestra di caricamento e qui occore selezionare uno o più file dal vostro PC che si desidera inserire nella cartella corrente. A seconda della configurazione del vostro LogicalDOC i tuoi file possono essere controllati tramite l'antivirus oppure potrebbero non essere autorizzate alcune estensioni o file di grandi dimensioni.

Utilizzare l'opzione 'Indicizza subito'  se si desidera che LogicalDOC indicizzi immediatamente i nuovi documenti(normalmente i documenti sono indicizzati in background).

Se si desidera caricare una struttura di cartelle, è possibile caricare un file .zip e selezionare l'opzione 'Importa documenti da ZIP', ma in questo caso l'importazione verrà eseguita in un processo separato e sarai notificato della conclusione del processo di importazione con un messaggio di sistema. Una volta che il caricamento è completato, clicca su Invia e una seconda finestra di dialogo ti permetterà di inserire i metadi che verranno applicato ai nuovi documenti.

Massima dimensione di upload

Di default non puoi caricare file più grandi di 100MB. Questa impostazione può essre cambiata in Amministrazione->Impostazioni->Impostazioni interfaccia->Max. dim. upload

Drop Spot

LogicalDOC supporta una funzionalità denominata Drop Spot che permette di trascinare e rilasciare file e cartelle direttamente dal tuo desktop nel documentale.

Per attivare il Drop Spot, è sufficiente fare clic sull'icona nella tool bar dei documenti e apparirà un rettangolo semitrasparente, a partire da questo momento si può iniziare a trascinare i file e le cartelle dal computer sopra l'area del Drop Spot e saranno importati automaticamente i nuovi elementi nella cartella corrente. Ricordati che per essere in grado di importare cartelle, sono necessari i seguenti permessi nella cartella corrente: Scrivi, Importa e Aggiungi Cartella.

Una volta terminato si può chiudere il Drop Spot cliccando sull'angolo rosso in alto a destra.

Accertati di avere Java installato

Il Drop Spot è implementato con in tecnologia Java Web Start quindi assocurati che il tuo PC sia configurato correttamente per l'esecuzione di applicazioni Java.

La prima volta che si intende utilizzare il Drop Spot, dovrai confermare una serie di autorizzazioni di protezione.